La magia del nostro ristorante di
a Madonna di Campiglio

Home

Chef Giovanni D’Alitta - Biografia

Giovanni, originario di Lavello in Basilicata, ha un estesa esperienza di ristorazione.

Cresciuto alla corte di Aimo e Nadia a Milano, ristorante a ** stelle Michelin, si trasferisce poi al Ristorante Capriccio di Manerba sul Garda, * stella Michelin.
Dopo un breve passaggio al Canto della Certosa di Maggiano con Lo Priore, attratto dalle leggende montane dei monti pallidi, si unisce al team della Siriola  dell’ hotel Ciasa Salares con lo chef Claudio Melis.

Nel 2010 la grande svolta, Giovanni vola ad Antigua a Jumby Bay, a Rosewood Resort, uno dei piu’ lussuosi resort al mondo dove trascorre due anni contribuendo all’apertura del nuovo Signature restaurant Italiano, l’ Estate House.

Nel 2013 arriva la chiamata da Dubai e Giovanni si unisce al gruppo Jumeirah, dove apre come chef di cucina il ristorante Alta Badia Dubai al 50mo piano delle Jumeirah Emirates Towers, iconiche torri gemelle della città.

Dopo tanto girovagare tra  Americhe e Medio  Oriente, Giovanni oggi e’ lo chef del Biohotel Hermitage e Gourmet Restaurant  La Stube.

"La passione per il cibo l'ho ereditata dai miei genitori, grandi amanti dei prodotti della terra. Questa passione cerco quotidianamente di trasformarla in armonia gustativa e visiva. L'attenzione alla scelta delle materie prime è la fase principale della creazione dei miei piatti, nei quali cerco sempre di inserire trazione mediterranea e creatività internazionale. Nella mia cucina non c'è l’intento di stupire, ma più quello di creare un'emozione ed una memoria… la memoria del buono e semplice, con quel tocco di mediterraneità che gli appartiene e che fa parte della mia cultura."

Giovanni D'Alitta

OK
MORE INFO